Università Cattolica del Sacro Cuore

APPROCCIO SURGERY FIRST IN CHIRURGIA ORTOGNATICA

Luogo del corso:

Roma

Tipo:

Corso di perfezionamento

Categoria:

Medicina

Facoltà:

Medicina e chirurgia "A. Gemelli"

Data di inizio del corso:

20 gennaio 2017

Data di fine del corso:

13 giugno 2017

Data di scadenza iscrizione:

09 gennaio 2017

Il corso si propone di selezionare i pazienti candidabili all’approccio Surgery First, preparazione del paziente prima della chirurgia, approfondimento delle tecniche chirurgiche e ortodontiche per il trattamento di tali pazienti. E’ rivolto a specialisti in Chirurgia Maxillo-facciale, specializzandi in Chirurgia Maxillo-Facciale, Odontoiatri, Odontoiatri specialisti in Ortodonzia, Odontoiatri specializzandi in Ortodonzia.

E’ articolato in quattro moduli di lezioni frontali (9 ore per giornata) per un totale di 63 ore. Le lezioni saranno in lingua italiana, tranne il quarto modulo che sarà svolto in lingua inglese.

I modulo: 20-21 Gennaio 2017

20 gennaio 2017 dalle ore 9 alle ore 17 - 21 gennaio 2017 dalle ore 9 alle ore 13.

CLASSIFICAZIONE DELLE MALOCCLUSIONI DENTO-SCHELETRICHE
• Long Face/Short Face Syndrome
• Classi 3, Classi 2, Open Bite, Asimmetrie.
        
ORTODONZIA PRECHIRURGICA
• Diagnosi e programmazione terapeutica
• Analisi Cefalometrica
• Montaggio in articolatore e Set-Up dei Modelli
• La decompensazione della malocclusione
• Indicazioni all'estrazione: quando e perchè?
• La realizzazione degli splint chirurgici: come, quando e perché?
• La finalizzazione ortodontica post-chirurgica
• Casi clinici

II Modulo: 24-25 Marzo 2017

24 marzo 2017 dalle ore 8 alle ore 17 - 25 marzo 2017 dalle ore 8 alle ore 13.

LE TECNICHE CHIRURGICHE
• Osteotomia di LeFort I
• Osteotomia sagittale
• Osteotomie segmentarie per il mascellare superiore
• Osteotomie segmentarie per la mandibola
• La tecnica MANDIBULA FIRST

LA CHIRURGIA ANCILLARE: THE BEAUTYfull FACE APPROACH
• Mentoplastica ed osteotomie a T
• Rinoplastica
• Malaroplastica
• V-Line e contouring facciale
• Lipofilling

SURGERY FIRST- SURGERY EARLY La chirurgia prima possibile
•  Cenni storici.
•  Valutazione degli aspetti psicologici: gestione della OHRQoL del paziente malformato
•  Presupposti terapeutici: descrizione dei vantaggi e delle problematiche indotte
•  Riduzione dei tempi di trattamento complessivi
•  Il RAP: concetti biologici e velocizzazione del trattamento

III Modulo: 14-15 Aprile 2017

14 aprile 2017 dalle ore 8 alle ore 17 -  15 aprile 2017 dalle ore 8 alle ore 13.

PREPARAZIONE DEL PAZIENTE ALL’INTERVENTO CHIRURGICO
• Tecnica di applicazione dei bracket prima della Surgery first (bonding)

PROGRAMMAZIONE TERAPEUTICA IN SURGERY FIRST
• Programmazione cefalometrica senza decompensazione
• Montaggio in articolatore e Set-Up dei modelli   
• Programmazione 3D virtuale  
• La creazione di un modello virtuale
• Cefalometria 3D
• Analisi estetica 3D
• Simulazione virtuale 3D della correzione chirurgica e confezionamento degli splint intermedi e finali con sistema CAD/CAM
• Chiusura dei siti estrattivi mediante osteotomie segmentarie

LA GESTIONE POST-CHIRURGICA DEL PAZIENTE
• Gestione post-chirurgica dello splint e contenzione immediata.
• Applicazione postchirurgica degli archi, allineamento e livellamento, elastici intermascellari

CASI CLINICI

ANALISI DELLA LETTERATURA: dai case report alle metanalisi.

LINEE GUIDA NELLA SCELTA DELLA SURGERY FIRST

COME CAMBIANO I RAPPORTI TRA ORTODONTISTA E CHIRURGO

IV Modulo 13 Giugno 2017

13 giugno 2017 dalle ore 9 alle ore 13.

• Surgery-First accelerated  Orthognatic Surgery:  Postoperative rapid orthodontic tooth movement
• Skeletal anchorage and accelerated Orthodontics : Surgery First vs Conventional Orthognatic Surgery
• Technical aspects and surgical strategies in Surgery First

Saranno ammessi a partecipare da un minimo di 10 a un massimo di 25 candidati in possesso dei requisiti previsti.

La frequenza del corso è obbligatoria (almeno all’80% delle lezioni).

Le tasse accademiche dovute per l’intero corso, a titolo di rimborso delle spese del materiale didattico e di organizzazione, ammontano a  € 2000,00.

A conclusione del corso, a coloro che avranno superato la verifica finale per la valutazione del livello formativo e di apprendimento raggiunto, ai sensi dell’art. 6 della legge nr. 341/1990, verrà rilasciato un attestato. In tema di esoneri ECM si rinvia alla Determina della CNFC del 17 luglio 2013 avente per oggetto: Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione, che potrà essere consultata presso il sito dell’AGENAS

L’Università Cattolica del Sacro Cuore si riserva di non attivare o di annullare il corso qualora non si raggiunga la copertura delle spese.

MODULO DI ISCRIZIONE


Referente informazioni:

Ufficio Master e corsi specializzanti

Recapito telefonico:

0630154897

Email: segreteria.corsiperfezionamento-rm@unicatt.it

Direzione scientifica:

Prof. Sandro Pelo

Coordinamento:

Coordinatore scientifico: Dott. Raffaele Schiavone - Coordinatore didattico: Dott. Gianmarco Saponaro


Docenti - Relatori stranieri: