Università Cattolica del Sacro Cuore

Logopedia

Sede didattica: Azienda Ospedaliera San Carlo - (Potenza)

Lingua: Italiano

Classe di laurea: L/SNT2 (Professioni sanitarie della riabilitazione)

Durata corso di Laurea: 3

Facoltà: Facoltà di Medicina e Chirurgia

Anno accademico: 2016/2017

Il laureato del corso di laurea in Logopedia (abilitante alla professione sanitaria di Logopedista), che afferisce alla Classe n. 2: Professioni sanitarie della riabilitazione, è un operatore del settore sanitario che:

  • ai sensi della legge 10 agosto 2000, n. 251, articolo 2, comma 1, svolge con titolarità e autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale, al fine di espletare le competenze proprie previste dal profilo professionale;
  • deve raggiungere le competenze previste dallo specifico profilo professionale. Il raggiungimento delle competenze professionali si attua attraverso una formazione teorica e pratica che includa anche l'acquisizione di competenze comportamentali e che venga conseguita nel contesto lavorativo specifico del profilo, così da garantire, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le necessarie competenze e la loro immediata spendibilità nell'ambiente di lavoro. Particolare rilievo, come parte integrante e qualificante della formazione professionale, riveste l'attività formativa pratica e di tirocinio clinico, svolta con la supervisione e la guida di tutori professionali appositamente assegnati, coordinata da un docente appartenente al più elevato livello formativo previsto per il profilo professionale e corrispondente alle norme definite a livello europeo ove esistenti;
  • è dotato di un'adeguata preparazione nelle discipline di base, tale da consentire la migliore comprensione dei più rilevanti elementi che sono alla base dei processi patologici sui quali si focalizza l'intervento riabilitativo e/o terapeutico in età evolutiva, adulta e geriatrica;
  • deve saper utilizzare almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali.

Opuscolo corsi di laurea Medicina e Chirurgia - a.a. 2016/17 (7362,92 KB)