Università Cattolica del Sacro Cuore

Scienze riabilitative delle professioni sanitarie

Sede didattica: Roma

Lingua: Italiano

Classe di laurea: LM/SNT2 (SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE)

Durata corso di Laurea: 2

Facoltà: Facoltà di Medicina e Chirurgia

Anno accademico: 2017/2018

La Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie LMSNT2 rappresenta il completamento del percorso di studi delle Professioni Sanitarie afferenti alla seconda classe. Obiettivo di questo piano formativo è di completare la formazione di base con l’acquisizione di conoscenze mirate al raggiungimento dei massimi livelli in ambito Gestionale, Formativo e della Ricerca. A questo scopo la progettazione della didattica è stata strutturata in una suddivisione in 3 macro aree: Area del Management, Area della Formazione, Area della Ricerca.

La programmazione didattica tiene conto delle necessità di formare figure di dirigenti che siano preparati alla direzione e gestione di risorse umane e materiali basandosi sulla conoscenza dei bisogni organizzativi e delle diverse modalità di intervento dei professionisti della classe

Per l’Area della Formazione, il percorso viene proposto prevedendo i diversi livelli per condurre dalla conoscenza sperimentale tecnica alla capacità di comunicare e trasferire le competenze acquisendo le più avanzate tecniche di comunicazione per l’apprendimento. Particolare rilievo viene dato all’Area della Ricerca, per formare professionisti che siano in grado di adeguare le conoscenze metodologiche utili a fornire i presupposti indispensabili a discipline validate in ambito scientifico attraverso studi e ricerche condotte secondo le più avanzate metodologie. Caratteristica trasversale alle tre aree è l’utilizzazione degli insegnamenti nelle discipline biologiche, cliniche e chirurgiche per fornire a tutti i discenti la conoscenza dello stato dell’Arte nelle diverse discipline e mettere i professionisti in condizione di utilizzare strumenti e metodologie ai livelli più avanzati dell’area di appartenenza.