Università Cattolica del Sacro Cuore

Le Lauree Triennali: un investimento sul futuro

La Facoltà di Economia dell’Università Cattolica sta investendo in nuovi progetti formativi coerenti con l’evoluzione della moderna economia che sempre più valorizza la conoscenza e punta sui servizi professionali e sul confronto internazionale.

Le Lauree Triennali: un modo qualificato di concepire le competenze di base

Tutti i sette corsi di laurea triennali della Facoltà sono progettati per garantire nei primi due anni di studio conoscenze di base comuni, solide, approfondite e aggiornate sui temi dell’Economia, del Management, delle regole e normative, dei metodi quantitativi a supporto della decisione, dei saperi umanistici e delle scienze sociali.

Al terzo anno, consapevoli dei tratti di competenza che volete sviluppare, scegliete i profili specializzati che aprono alle successive soluzioni del mercato del lavoro e delle professioni, così come alle nove lauree Magistrali e ai venticinque master della Facoltà.

Le basi e l’altezza: “nessun luogo è lontano”

Studiare i primi due anni della triennale nel campus di Roma o in quello di Milano significa per noi costruire una base riconoscibile e rigorosa, prepararvi sui contenuti essenziali e sulle fondamenta delle scelte economiche e sociali attuali e ad apprezzare la complessità degli scenari che dovremo analizzare e affrontare forti delle nostre incisive qualità personali.

Poi, al terz’anno si decide l’altezza, su cosa specializzarsi, come tracciare il percorso vocazionale scegliendo il “luogo” per proseguire gli studi perché “esistono luoghi dove le cose accadono” in modo unico.

Roma: “esistono luoghi dove le cose accadono”

A Roma il biennio è costruito come quello di tutti i progetti della Facoltà: solido, chiaro, programmato per permettere sia la frequenza, sia lo studio, didattica attiva e confronto diretto con i docenti, soprattutto per svolgere immediatamente le prove di verifica al termine dei semestri.

Al terzo anno si scelgono i profili (e le sedi): A Roma investiamo sulla conoscenza, (a) sulla consulenza presso i servizi professionali per le aziende e le organizzazioni, (b) per gli studi di commercialisti e revisori dei conti (grazie alla convenzione con l’Ordine nazionale dei Commercialisti e Revisori dei conti); (c) sui servizi legati alle professioni economiche riferite ai contesti di cura, salute e sanità.

Si può poi indistintamente proseguire con gli studi magistrali o i Master dell’area di riferimento e/o con l’attività lavorativa.

Roma: Economia, alla Cattolica, un investimento sul futuro

Economia, alla Cattolica, a Roma è un progetto qualificante che richiede impegno e responsabilità, fondato sulla solidità dell’Ateneo e su un forte tratto innovativo che si declina nella preparazione dei giovani ad affrontare con competenza, professionalità e flessibilità il futuro del mercato del lavoro economico.