Università Cattolica del Sacro Cuore

Endoscopia

72HA
Endoscopia
medicina_e_chirurgia
Facoltà di Medicina e Chirurgia
75012
yes
75012
Medicina e Chirurgia











Master di I livello
560
Master universitario I livello
Roma
2017/2018


L’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli” (in collaborazione con lo European Endoscopy Training Centre - Centro Permanente di Formazione in Endoscopia Digestiva di Roma, Università Cattolica), istituisce, per l’anno accademico 2017/18 il Master universitario di primo livello in Endoscopia.

Il Master universitario  di primo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.

L’endoscopia digestiva è parte integrante, e attualmente irrinunciabile, del processo diagnostico-terapeutico delle malattie dell’apparato digerente. I suoi costi relativamente bassi la rendono, inoltre, utilizzabile in protocolli di screening e sorveglianza consentendo un enorme risparmio in termini di morbidità e oneri sanitari.

Le nuove risorse tecnologiche e l’affinamento delle tecniche operative hanno elevato il rango della endoscopia digestiva a vera e propria disciplina “micro-chirurgica”, ponendola, di fatto, come anello di congiunzione tra la gastroenterologia e la chirurgia tradizionale: allo stato attuale l’endoscopia digestiva operativa, per i suoi caratteri di bassa invasività e i vastissimi campi di applicazione, offre (almeno nei centri ad alta specializzazione) una valida alternativa terapeutica in numerose patologie.

Le nuove metodiche endoscopiche, in virtù dell’elevato carattere di specializzazione scientifico-tecnologico, impongono un apprendimento costante ed una notevole competenza gestionale specifica da parte del personale sanitario impiegato.

Il Master ha l'obiettivo di fornire, attraverso l'acquisizione di specifiche competenze in termini di conoscenze ed abilità,  le basi teoriche e la formazione necessarie per intraprendere la professione di infermiere endoscopista.

Il Master universitario  di primo livello in Endoscopia ha quindi, come scopo principale, quello di fornire le basi teoriche dell’attività endoscopica e di assicurare un tirocinio pratico in endoscopia mirato ai seguenti obiettivi:

  1. Apprendimento della storia dell'endoscopia digestiva    
  2. Organizzazione di una Unità di Endoscopia Digestiva   
  3. Interpretazione dei quadri endoscopici
  4. Conoscenza di base dell’ anestesia applicata
  5. Conoscenza di base della chirurgia generale
  6. Conoscenza e gestione del reprocessing  
  7. Utilizzo delle moderne risorse tecnologiche  
  8. Integrazione multi-disciplinare dell’Endoscopia Digestiva  
  9. Imagining e diagnosi endoscopica 
  10. Conoscenza della terapia endoscopica delle alte e basse vie digestive
  11. Conoscenza della terapia endoscopica delle patologie bilio-pancreatiche
  12. Gestione clinica del Paziente nel post-operatorio
  13. Counselling infermieristico in endoscopia

Al termine del Master, i partecipanti dovranno aver appreso le nozioni e gli strumenti tecnici per la gestione infermieristica dell’endoscopia digestiva diagnostica e operativa, in elezione e in urgenza.

I Docenti del corso sono Infermieri, Endoscopisti e Specialisti di rilievo nazionale.

Al termine del Master sono previste una prova di valutazione orale e la discussione di una tesi riguardante un aspetto dell’Endoscopia.

Potranno essere ammessi alla prova finale i candidati che abbiano frequentato almeno l’80% delle lezioni teoriche e del tirocinio pratico.

Agli iscritti che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superato le relative prove di valutazione finale (con voto espresso in trentesimi) sarà rilasciato il titolo di Master di primo livello in Endoscopia.