Università Cattolica del Sacro Cuore

F.A.Q.

ISCRIZIONI FREQUENZA ED ESAMI

LA FREQUENZA AI CORSI E’ OBBLIGATORIA?
Si per i corsi di laurea a ciclo unico ( Medicina ed Odontoiatria ), per i corsi di laurea triennale e lauree specialistiche e magistrali ed è vivamente consigliata per i corsi di laurea della Facoltà di Economia.

COSA SONO I CREDITI FORMATIVI?
Il credito è una unità di misura della quantità di lavoro richiesta agli studenti per svolgere le attività di apprendimento sia in aula sia “a casa” come studio individuale.
Un credito formativo corrisponde a 25 ore di impegno. La quantità di lavoro che uno studente deve svolgere mediamente in un anno è fissata convenzionalmente in 60 crediti formativi.
I crediti formativi non sostituiscono il voto dell’esame.
Il voto misura il profitto, il credito misura il raggiungimento del traguardo formativo.

QUANTI ANNI DI STUDIO SONO NECESSARI PER CONSEGUIRE LE LAUREE MAGISTRALI A CICLO UNICO?
Per il corso di Laurea in Medicina e chirurgia la durata è di 6 anni e di 6 anni per il corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria.

E’ NECESSARIO TIMBRARE IL BADGE PER REGISTRARE LA PROPRIA PRESENZA DURANTE LE LEZIONI FRONTALI?
Si, ma soltanto per il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia. E’ necessario raggiungere almeno il 65% di presenza per poter sostenere il relativo esame.

COSA SONO LE ADE ( Attività Didattiche Elettive )?
l Consigli dei Corsi di Laurea, su proposta dei Docenti, organizzano l'offerta di attività didattiche elettive, realizzabili con lezioni ex-cathedra, seminari, corsi interattivi a piccoli gruppi, attività non coordinate oppure collegate in "percorsi didattici omogenei", fra i quali lo Studente esercita la propria personale opzione, fino al conseguimento di un numero di CFU previsti nel piano degli studi.
Fra le attività elettive si inseriscono anche Internati elettivi svolti in laboratori di ricerca o in reparti clinici.
Le ADE possono essere articolate in:
- Seminari, Tutoriali, Corsi Monografici, partecipazione certificata a Convegni e/o Congressi (previa autorizzazione del Coordinatore di semestre, o della Presidenza) e discussione di casi clinici anche mediante metodiche telematiche (intesi come corsi di apprendimento interattivo in piccoli gruppi allo scopo di facilitare una migliore interazione Docente-Studente).
- Internati elettivi o tutoriali clinici e di laboratorio in Italia e all’Estero (devono essere considerati come momenti di intenso contenuto formativo come per esempio la frequenza in sala operatoria, in sala parto, in pronto soccorso, in un laboratorio di ricerca per il raggiungimento di uno specifico obiettivo).
Possono essere anche considerate Attività Didattiche Elettive la frequenza in ambulatori di Medicina Generale. Ogni Studente sceglie autonomamente le ADE tra le offerte didattiche. Le ADE vanno svolte in orari tali da non interferire con le altre forme di attività didattica. L’acquisizione dei crediti attribuiti alle ADE avviene solo con una frequenza del 100%.Le ADE possono essere organizzate durante l’intero arco dell’anno, anche al di fuori dei periodi di attività didattica. Per ogni attività didattica elettiva istituita, il Consiglio del Corso di Laurea nomina un Responsabile al quale affida il compito di valutare, l’impegno posto da parte dei singoli Studenti nel conseguimento degli obiettivi formativi definiti.Le ADE svolte, con i relativi crediti e la valutazione, sono registrate a cura del Docente su apposito libretto-diario.La valutazione delle singole attività didattiche elettive svolte dallo Studente è presa in considerazione nell’attribuzione del voto dell’esame finale del corso che ha organizzato le rispettive attività didattiche elettive.

TASSE E AGEVOLAZIONI

DOVE POSSO TROVARE TUTTE LE INFORMAZIONI RIGUARDANTI LE TASSE E AGEVOLAZIONI?
La normativa tasse viene pubblicata ogni anno sul sito cliccando su un corso di laurea e poi sulla voce tasse, oppure sulla guida dello studente e nella propria pagina I Catt.

ESISTE UN’ASSICURAZIONE PER GLI INFORTUNI DI UN PARENTE PERCETTORE DI REDDITO NEL NUCLEO FAMILIARE?
Si, in caso di infortunio o morte di un parente percettore di reddito appartenente al nucleo familiare dello studente è stata istituita un’assicurazione che gli permetterà di continuare gli studi. Per tutte le informazioni consultare il sito nell’area avvisi.

NON RIESCO A PRENOTARE GLI ESAMI PERCHE’ IL SISTEMA RICHIEDE L’INSERIMENTO DATI DI REDDITO.
Per i corsi a tassazione con reddito equivalente è necessario l’inserimento dei dati di reddito su ucpoint, per chi non lo avesse fatto è bloccata la funzione di prenotazione esami su ucpoint.

SONO ISCRITTO AD UN CORSO A TASSAZIONE FISSA POSSO GODERE DELLE AGEVOLAZIONI?
E’ possibile inserire le agevolazioni su I Catt nel menù tasse - dati finanziari – dati di reddito - inserisci agevolazioni. L’unica agevolazione che si deve richiedere tramite la segreteria è quella riguardante l’invalidità di un parente o di uno studente consegnando la documentazione richiesta.

NON HO INSERITO LE AGEVOLAZIONI E’ POSSIBILE AGGIUNGERLE ANCHE SE E’ SCADUTO IL TERMINE?
Le agevolazioni possono essere inserite senza mora fino al 20 gennaio che è il termine ultimo per le modifiche, dopo questa data si pagherà la mora di € 50,00.

SONO UNO STUDENTE FUORI CORSO: HO DIRITTO A QUALCHE SCONTO?
Lo sconto per fuori corso è previsto solo per i corsi di economia. Per tutti gli altri corsi della facoltà di medicina lo sconto fuori corso non è previsto.

PAGAMENTI E SCADENZE

COME SI PAGANO LE TASSE UNIVERSITARIE?
Le tasse universitarie si pagano esclusivamente presso qualsiasi agenzia della banca di roma presente sul territorio nazionale presentandosi con il numero di matricola e la causale ( 001 prima rata 002 seconda rata 003 terza rata ) oppure con carta di credito on line cliccando sul collegamento presente sul sito internet della sede di Roma o in I Catt.

RICEVERO’ IL BOLLETTINO DELLE TASSE A CASA?
No, sara’ cura dello studente recarsi presso qualsiasi agenzia della banca di roma con il numero di matricola e la causale ( 001, 002, 003 ) prima della scadenza delle tasse.

IN CASO DI RITARDATO PAGAMENTO SI PAGA LA MORA?
Si, in caso di ritardato pagamento verrà automaticamente addebitato l’importo della mora dalla banca di roma.

NON MI E’ CHIARO L’IMPORTO DA PAGARE CHE VISUALIZZO SU UCPOINT COME POSSO FARE PER AVERE UNA SPIEGAZIONE?
Nel mese di dicembre viene pubblicato nel menu’ tasse - dati finanziari di I Catt, il riepilogo tasse, che spiega passaggio per passaggio il calcolo delle tasse ad esclusione dei corsi a tassazione fissa che hanno gli importi prestabiliti.

QUANDO E DOVE E’ POSSIBILE VISUALIZZARE GLI IMPORTI ANNUALI DA PAGARE?
A partire dal mese di dicembre su ucpoint alla voce dati finanziari – tasse.

QUALI SONO LE SCADENZE DELLE TASSE?
Di norma le tasse sono 3 e scadono a ottobre, fine febbraio e fine aprile di ogni anno, per le date precise consultare la normativa tasse.

HO PAGATO LA SECONDA RATA DELLE TASSE MA MI SONO ACCORTO SOLTANTO DOPO IL PAGAMENTO DI AVER INSERITO I DATI DI REDDITO ERRATI COSA DEVO FARE?
Modificare i dati di reddito su I Catt e stampare il bollettino della terza rata maggiorata di mora da € 50,00, che verrà pagata alla scadenza prevista. Il sistema avrà gia’ calcolato l’importo restante da pagare.

HO FINITO TUTTI GLI ESAMI MA NON SONO RIUSCITO A LAUREARMI IN TEMPO. PER LAUREARMI NELLA SESSIONE DI MARZO DEVO PAGARE LA PRIMA RATA OPPURE SOLTANTO IL CONTRIBUTO LAUREANDI?
Se ci si laurea nella sessione straordinaria riferita all’anno accademico precedente non si deve pagare la prima rata che automaticamente iscrive, ma soltanto il contributo laureandi ritirando alla segreteria il bollettino.