Università Cattolica del Sacro Cuore

Facoltà di Medicina e Chirurgia

Il Consiglio dei ministri con un decreto in vigore da oggi, ha deciso la sospensione delle attività didattiche di scuole e università su tutto il territorio nazionale, dunque anche per la nostra sede di Roma, fino al 15 di marzo.
Il Ministro dell’Università, Gaetano Manfredi, ha spiegato che “fino al 15 marzo è disposta la sospensione delle attività didattiche e curriculari delle università e delle istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, ndr) italiane, le quali nell’esercizio della loro autonomia potranno garantire, come già avvenuto in molti atenei, la formazione con modalità a distanza. Gli Atenei continuano a sviluppare tutte le attività di ricerca e a garantire tutti gli altri servizi agli studenti nel rispetto delle disposizioni del Ministero della Salute”.

Per la sede dell'Università Cattolica di Roma le lezioni frontali sono sospese. I tirocini di tutti i corsi di laurea si svolgeranno regolarmente.


Mercoledì 4 marzo

Care studentesse,
cari studenti,

 

Mi preme innanzitutto sottolineare come il periodo di crisi e di allarme che stiamo vivendo, di particolare prova per alcuni di voi, soprattutto per quanti sono stati toccati negli affetti familiari o risiedono nelle zone più direttamente colpite dalla diffusione del virus e ai quali esprimo tutta la solidarietà della Facoltà, sia un’occasione di riflessione sul valore delle relazioni e sul significato del vivere.

La Facoltà è convinta che il suo compito educativo non si esaurisca nel trasmettere informazioni, conoscenze e competenze, ma miri alla formazione integrale della persona. Il nostro Ateneo da sempre mette al centro lo studente e la relazione diretta con il docente, crediamo che la didattica in presenza sia un valore da preservare con tutti gli sforzi possibili.

Per questo le attività di recupero, sostitutive e integrative, cercheranno di discostarsi il meno possibile da tale modello.

Recupero delle lezioni sospese di didattica frontale

Dato l’attuale scenario, se il 15 marzo viene confermata la ripresa delle attività didattiche in sede, il recupero delle lezioni sospese verrà fatto con lezioni in presenza rivedendo l’attuale programmazione didattica cercando ove possibile di recuperare la didattica frontale prima dell’inizio della sessione estiva di esami. Allo scopo potranno eventualmente essere spostate in avanti le sessioni di esame di profitto.

Attività di tirocinio

Sono attivi tutti i tirocini abilitanti ovvero i tirocini delle Professioni sanitarie, TPVES e i Tirocini professionali del corso di laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria.
Sono sospesi gli altri tirocini della Facoltà di Medicina che non rientrano nelle fattispecie sopra indicate.

Sedute di laurea

Le sedute di laurea di Medicina e Chirurgia e Medicine & Surgery previste nella settimana dal 9 al 13 marzo sono sospese e saranno riprogrammate a partire dal 16 marzo in modalità telematica.

Mi preme comunque rassicurarvi sul fatto che gli Organi decisionali dell’Ateneo, a partire dal Rettore e dal Senato accademico, i Coordinatori dei Corsi di studio, tutti i docenti e il personale tecnico e amministrativo sono impegnati ad individuare soluzioni idonee a far fronte a qualunque scenario si prospetti nelle prossime settimane e a garantire il regolare svolgimento di tutte le attività didattiche, lezioni, esami, esami di laurea, nelle modalità che ci saranno consentite dalla situazione.

Grato per la fiducia che vorrete continuare a riporre nell’Ateneo e nella Facoltà, vi saluto cordialmente, augurando a tutti buon lavoro

 

Rocco Bellantone
Preside dell Facoltà di Medicina e chirurgia