Università Cattolica del Sacro Cuore Università Cattolica del Sacro Cuore

Campus di Roma

Esami di stato

Per poter esercitare la professione corrispondente al proprio titolo di laurea, la normativa vigente prevede il superamento di un Esame di Stato finalizzato al conseguimento della abilitazione a tale esercizio.
Gli Esami di Stato per l'abilitazione professionale hanno luogo ogni anno in due diverse sessioni, indette con Ordinanze del Ministero dell'Università e della Ricerca.

Avviso del 28 marzo 2020
Abilitazione all'esercizio della professione di Medico-Chirurgo. Art. 102 Decreto Legge 17 marzo 2020, n.18

Avviso del 6 marzo 2020
A seguito dell’Ordinanza del Ministero dell’Università e della Ricerca n. 0000166 del 5 marzo 2020, la data di presentazione della domanda di ammissione alla prima sessione degli esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico – chirurgo per l’anno 2020 è stata prorogata al 30 aprile 2020.
Resta fermo il termine di inizio del tirocinio post laurea previsto dal D.M. n. 445/2001, per coloro che devono frequentarlo, alla data del 7 aprile 2020

Avviso del 24 febbraio 2020
In riferimento alla nota ministeriale del 24-02-2020 si comunica che le prove d’esame per gli Esami di Stato per la Professione Medico Chirurgo della II sessione 2019 sono rinviate a data da definire.

 

L’esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo consiste in un tirocinio pratico e una prova scritta.
L’Esame di Stato per Medico-Chirurgo fino all’anno 2019 è stato regolato dal D.M. 19 ottobre 2001 n. 445; a partire dall’anno 2020, detto Esame è stato riformato con Decreto Ministeriale n. 58 del 9 maggio 2018.
Nella nuova formulazione il tirocinio post lauream è sostituito da un tirocinio con valore professionalizzante, da svolgere all’interno del corso di studi e che permette di accedere, dopo la laurea, alla prova scritta dell’Esame di Stato.   
In fase di applicazione transitoria, il D.L. 30 aprile 2019 n. 35 convertito con modificazioni dalla L. 25 giugno 2019, n. 60 (art.12) ha prorogato l’attuale modalità di svolgimento della prova scritta (di cui al D.M. n. 445/2001) fino alla 2° sessione 2020.

Sessioni anno 2020

Con l’Ordinanza Ministeriale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 10 febbraio 2020, n. 90, il Ministero dell’Università e della Ricerca ha fissato le modalità e le date d’esame per le sessioni dell’anno 2020:

I sessione:
Scadenza domanda: venerdì 6 marzo 2020
Inizio tirocinio post laurea: martedì 7 aprile 2020
Prova scritta: giovedì 16 luglio 2020

II sessione:
Scadenza domanda: giovedì 8 ottobre 2020
Inizio tirocinio post laurea: mercoledì 4 novembre 2020
Prova scritta: giovedì 25 febbraio 2021

Contatti

Unità organizzativa master, dottorati e corsi specializzanti
Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
Largo Francesco Vito, 1 - 00168 ROMA
Tel 06 3015 4275
Fax 06 3015 5846

Email segreteria.scuolespecializzazione-rm@unicatt.it
Pec postlaurea-rm@pec.ucsc.it

Orario di sportello:
Dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 13.30
Venerdì dalle 9.00 alle 12.30, il pomeriggio per appuntamento

Secondo quanto stabilito dal D.M. 3 dicembre 1985 “Regolamento sugli esami di Stato di abilitazione all'esercizio della professione di odontoiatra”, gli esami di abilitazione all'esercizio della professione di odontoiatra consistono nelle seguenti prove orali e pratiche:

a) una prova di clinica odontostomatologica e discipline affini (patologia speciale medica e metodologia clinica, patologia speciale chirurgica e propedeutica clinica, radiologia generale e speciale odontostomatologica, igiene e odontoiatria preventiva sociale con epidemiologia)

b) una prova di chirurgia speciale odontostomatologica e discipline affini (odontoiatria conservatrice, paradontologia, protesi dentaria, ortognatodonzia e gnatologia)


La prova di discipline affini rispettivamente alla clinica odontostomatologica e alla chirurgia speciale odontostomatologica è a scelta del candidato e devono essere indicate nella domanda di ammissione all’esame.
La durata delle prove è di almeno 45 minuti.

Le prove si devono svolgere nella clinica odontoiatrica o odontostomatologica dell'Università sede di esame; in ciascuna delle due prove il candidato formula per iscritto il giudizio diagnostico, prognostico e terapeutico sul paziente assegnatogli in esame dalla commissione e deve esporre quelle ricerche di laboratorio ed esami sussidiari che siano eventualmente da effettuare per trarne deduzioni utili alla diagnosi del caso.

Con l’Ordinanza del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca del 28 dicembre 2019 n.1193 sono state indette per l'anno 2020 la I e II sessione degli esami di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Odontoiatra:


I sessione
Iscrizioni: da mercoledì 22 aprile a venerdì 22 maggio 2020
Inizio prove: martedì 16 giugno 2020

II sessione
Iscrizioni: da mercoledì 16 settembre a venerdì 16 ottobre 2020
Inizio prove: lunedì 16 novembre 2020

 

Contatti

Unità organizzativa master, dottorati e corsi specializzanti
Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
Largo Francesco Vito, 1 - 00168 ROMA
Tel 06 3015 4275
Fax 06 3015 5846

Email segreteria.scuolespecializzazione-rm@unicatt.it
Pec postlaurea-rm@pec.ucsc.it

Orario di sportello:
Dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 13.30
Venerdì dalle 9.00 alle 12.30, il pomeriggio per appuntamento

Domande frequenti sull'esame di stato per Medico-chirurgo

  • Nel caso di mancata laurea entro luglio e quindi impossibilità a presentarsi o, comunque,  di assenza alla prova cosa succede della tassa di iscrizione di € 450?

Se il candidato è assente, potrà riutilizzare le tasse versate unicamente se si iscrive a sostenere l’esame di abilitazione nella sessione immediatamente successiva.

  • Nel caso di bocciatura al test cosa succede della tassa di iscrizione di € 450?

Il candidato respinto dovrà presentare una nuova domanda e pagare nuovamente l’importo che sarà previsto, quale tassa di iscrizione, nelle modalità di iscrizione.

  • Dove ritirare i libretti del tirocinio pre-laurea?

La gestione del tirocinio pre-laurea resta a carico del Polo studenti poiché fa parete del percorso di laurea.

  • C'è una causale particolare da inserire nel versamento di 49 euro allo Stato?

Non è specificato nella normativa di riferimento (art. 2, comma 3, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 dicembre 1990); si suggerisce di riportare il proprio nome e cognome con la dicitura “Iscrizione all’esame di Stato per abilitazione a medico-chirurgo”.