Università Cattolica del Sacro Cuore

Facoltà di Medicina e Chirurgia

Info COVID19 - Facoltà Medicina e chirurgia

Avviso del 1° settembre 2021

A far data dal 1° settembre 2021 e fino al 31 dicembre 2021 l'accesso in Ateneo sarà consentito esclusivamente agli studenti in possesso della certificazione verde COVID-19” nota come “Green Pass”.
Il Green Pass (ossia la certificazione comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 o guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2, ovvero l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARS-CoV-2 nelle quarantotto ore precedenti l’accesso), dovrà essere esibito dagli studenti a richiesta del Personale incaricato, in formato digitale oppure cartaceo.
L’obbligo del possesso della Certificazione verde COVID–19 non si applica agli studenti e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.

L’accesso alle strutture dell’Università deve inoltre svolgersi nel pieno rispetto della normativa in vigore, in particolare per quanto concerne le prescrizioni relative al contenimento della pandemia COVID-19 riportate alla pagina https://www.unicatt.it/info-covid-19 e nel Protocollo Emergenza epidemiologica da SARS-CoV-2 adottato dall’Ateneo.

Modalità di svolgimento delle lezioni

Per continuare a garantire lo svolgimento delle attività in sicurezza, l’accesso alle lezioni in presenza dovrà avvenire sulla base di turnazioni alfabetiche che terranno conto della necessità di mantenere la capienza delle aule ridotta in misura compatibile con le regole in tema di distanziamento vigenti. Il calendario e gli orari delle lezioni verranno resi disponibili sul portale Unicatt e le turnazioni saranno rese disponibili mediante specifici avvisi sul portale iCatt.
Le attività di laboratorio, seminariali ed extracurriculari nonchè le attività di tirocinio formativo e abilitante saranno svolti in presenza secondo la programmazione predisposta e nel rispetto delle norme e delle misure di sicurezza.

Modalità di svolgimento degli esami di profitto

La Facoltà di Medicina e chirurgia ha disposto lo svolgimento degli esami di profitto in presenza. La possibilità di sostenere gli esami a distanza verrà garantita in ogni caso agli studenti che non potranno essere presenti in Università per comprovati problemi sanitari riconducibili al coronavirus COVID-19 e attestati mediante specifica autocertificazione da compilare nell’apposito applicativo all’atto dell’iscrizione all’esame con cui potranno richiedere lo svolgimento a distanza.

Modalità di svolgimento degli esami relativi alla prova finale

Con riferimento alle prove finali per i corsi di laurea della sessione autunnale dell’a.a. 2020/21 tutte le Commissioni di laurea verranno convocate in presenza.

I laureandi in possesso di Certificazione verde COVID-19 saranno presenti in aula; la possibilità di sostenere gli esami relativi alla prova finale a distanza verrà garantita in ogni caso agli studenti che non potranno essere presenti in Università per comprovati problemi sanitari riconducibili al coronavirus COVID-19 e attestati mediante specifica autocertificazione da fornire all’atto dell’iscrizione all’esame di laurea.  Potranno partecipare alle sedute di laurea massimo 5 accompagnatori per candidato in possesso di certificazione verde.

Sedi didattiche parallele

Per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie attivati presso le sedi didattiche parallele si adottano le medesime misure della sede Unicatt di Roma, salvo situazioni per cui le Autorità governative locali e sanitarie prevedessero restrizioni specifiche per il contenimento del contagio.

Avviso del 29 luglio 2021

In vista dell’avvio del prossimo anno accademico 2021/22, l’Università Cattolica ha disposto, con effetto dal 1° agosto 2021, nuove misure che prevedono lo svolgimento delle attività didattiche prevalentemente in presenza nei campus dell’Ateneo, pur nel rispetto di tutte le esigenze di sicurezza. Il buon andamento della campagna vaccinale e altri segnali incoraggianti ci hanno reso infatti fiduciosi sulla possibilità di riavvicinarci a quella forma di “vita universitaria” che, nutrita anche dalla personale condivisione di idee, luoghi ed esperienze, caratterizza la proposta educativa del nostro Ateneo.
A partire dal prossimo mese di settembre, con riferimento a tutte le sedi dell’Ateneo, le lezioni e le altre attività didattiche frontali relative a insegnamenti rivolti a studenti iscritti a tutte le annualità dei corsi di laurea triennali, magistrali e a ciclo unico, nonché ai corsi di master universitario, di perfezionamento, di specializzazione e di dottorato di ricerca, compatibilmente con la situazione sanitaria, verranno erogate in presenza mantenendo la contestuale diretta streaming a beneficio degli studenti che non riusciranno a partecipare alle attività didattiche o curriculari in presenza. I docenti svolgeranno le loro lezioni dalle aule dell’università in base alla programmazione predisposta dalle strutture didattiche competenti, nel rispetto delle misure di sicurezza e in coordinamento con le Direzioni di sede interessate. Le lezioni verranno registrate e rimarranno a disposizione degli studenti iscritti almeno per una settimana, con la possibilità di essere visualizzate ma non scaricate.
Per continuare a garantire lo svolgimento delle attività in sicurezza, l’accesso alle lezioni in presenza dovrà avvenire sulla base di turnazioni alfabetiche che terranno conto della necessità di mantenere la capienza delle aule ridotta in misura compatibile con le regole in tema di distanziamento vigenti. Il calendario e gli orari delle lezioni verranno resi disponibili sul portale Unicatt e le turnazioni saranno rese disponibili mediante specifici avvisi sul portale iCatt.
Per le attività didattiche inerenti ai tirocini formativi e abilitanti lo svolgimento sarà garantito in presenza, in condizioni di sicurezza, modulandone l’attività con gruppi contingentati di studenti.
Per quanto riguarda gli esami di profitto orali e scritti della sessione autunnale continueranno a essere organizzati nelle modalità attualmente in vigore: in presenza pur mantenendo la possibilità da parte degli studenti di richiederne la modalità di svolgimento a distanza in fase di prenotazione per motivazioni legate all’emergenza sanitaria.
Riguardo alla discussione delle tesi di laurea triennali, magistrali e a ciclo unico nella sessione autunnale dell’a.a. 2020/21 tutte le Commissioni di laurea (comprese le cerimonie di proclamazione delle lauree triennali) verranno convocate in presenza e i laureandi potranno essere presenti in aula, fatta salva l’opzione da parte degli stessi per uno svolgimento da remoto secondo i criteri e le tecnologie già individuati.
Nello stesso tempo, viste le ripetute raccomandazioni della comunità scientifica circa la necessità di mantenere un atteggiamento prudente, volto a garantire la massima protezione della salute di ogni persona, resteranno ancora in atto tutte le misure precauzionali e organizzative utili a tale scopo.
Per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie attivati presso le sedi didattiche parallele si adottano le medesime misure della sede Unicatt di Roma, salvo situazioni per cui le Autorità governative locali e sanitarie prevedessero restrizioni specifiche per il contenimento del contagio.
Per i contenuti di queste ultime disposizioni e per approfondire quelle qui sintetizzate si rinvia all'allegato contenente il testo integrale delle disposizioni in vigore dal prossimo 1° agosto.

L’Università Cattolica ha disposto, con effetto dal 4 maggio, nuove misure che le consentono di compiere un ulteriore passo verso la graduale ripresa delle attività didattiche in presenza, pur nel rispetto di tutte le esigenze di sicurezza.

Si conferma  l’apertura della sede e lo svolgimento delle lezioni con modalità duale (in presenza e a distanza) e la prosecuzione delle attività di tirocinio, di laboratorio e di ricerca sulla base dei criteri già definiti.

Gli esami di profitto della prossima sessione estiva di giugno-luglio 2021 si svolgeranno in presenza, pur mantenendo la possibilità da parte degli studenti di richiederne la modalità di svolgimento a distanza per motivazioni legate all’emergenza sanitaria. 

Da lunedì 12 aprile, per tutti gli studenti iscritti a tutte le annualità dei corsi di laurea triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico della Facoltà di Medicina e chirurgia, le lezioni riprenderanno in presenza in modalità dual mode con gruppi alfabetici in rotazione presenza/remoto.

Fino all’11 aprile, la didattica di tutti i corsi di laurea e post-laurea resta fruibile soltanto con modalità di svolgimento da remoto. Leggi l'avviso su Unicatt.it

Il Campus di Roma è aperto e i servizi all'utenza saranno garantiti da remoto, salvo i casi di necessità per cui debbano essere svolti in presenza (esempio la Biblioteca dove è necessario prenotare il proprio posto con l'APP AFFLUENCES).

Avviso del 28 marzo 2021

Da lunedì 29 marzo e fino al 9 aprile 2021, le attività didattiche frontali dei corsi di laurea della Facoltà di Medicina e chirurgia continueranno a essere svolte esclusivamente da remoto ed erogate in diretta streaming secondo la programmazione prevista dall'orario accademico disponibile sul portale iCatt e sull'app iCatt.

Resta invariata la programmazione didattica delle attività professionalizzanti e dei laboratori in presenza.

Riguardo allo svolgimento degli esami di profitto e delle sedute di laurea, ove previsti, sono confermate le modalità a distanza attualmente in vigore, secondo i criteri e le tecnologie già individuati.

Per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie attivati presso le sedi didattiche parallele si adottano le medesime modalità della sede di Roma nel caso in cui la Regione abbia adottato la massima restrizione.

L'Università è aperta e i servizi all'utenza saranno garantiti da remoto, salvo i casi di necessità per cui debbano essere svolti in presenza (esempio la Biblioteca dove è necessario prenotare il proprio posto con l'APP AFFLUENCES). 

Avviso del 13 marzo 2021

A seguito dell’evolversi dell’emergenza sanitaria e delle decisioni prese dalle Autorità governative, a far data da lunedì 15 marzo 2021 le attività didattiche frontali di tutti i corsi di laurea della sede di Roma della Facoltà di Medicina e chirurgia saranno fruibili esclusivamente con modalità di svolgimento da remoto ed erogata in diretta streaming secondo la programmazione prevista dall'orario accademico pubblicato sul web.

Resta invariata la programmazione didattica delle attività professionalizzanti e dei laboratori in presenza.

L'Università è aperta e i servizi all'utenza saranno garantiti da remoto, salvo i casi di necessità per cui debbano essere svolti in presenza (esempio la Biblioteca dove è necessario prenotare il proprio posto con l'APP AFFLUENCES).

Riguardo allo svolgimento degli esami di profitto e delle sedute di laurea, ove previsti, sono confermate le modalità a distanza attualmente in vigore, secondo i criteri e le tecnologie già individuati.

Per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie attivati presso le sedi didattiche parallele si adottano le medesime modalità della sede di Roma nel caso in cui la Regione abbia adottato la massima restrizione.  

 

Avviso del 18 febbraio 2021

In ottemperanza delle normative vigenti, l’Ateneo dispone la ripresa delle lezioni e delle altre attività didattiche frontali per il II semestre in modalità duale (in presenza e a distanza). Il provvedimento riguarda gli insegnamenti rivolti a studenti iscritti a tutte le annualità dei corsi di laurea triennali, magistrali e a ciclo unico.

Le attività didattiche dei corsi di laurea verranno rimodulate come di seguito indicato:

  • Lezioni frontali - continueranno ad essere erogate in presenza per tutte le matricole (il 100% degli iscritti al I anno). Tutte le lezioni degli anni successivi al I si terranno in rotazione alfabetica al 50% in presenza/remoto. Le lezioni rispetteranno il calendario programmato pubblicato sul web, mantenendo tutte le misure preventive per il contenimento del contagio Covid-19 già adottate (disposizione a scacchiera nelle aule, uso dei DPI, distanziamento). 
  •  Modalità svolgimento delle lezioni - le lezioni continueranno a svolgersi in modalità dual mode sulla piattaforma Blackboard.   
  • Tirocini professionalizzanti e Laboratori resta invariata la programmazione didattica delle attività professionalizzanti e dei laboratori in presenza. Al fine di garantire la conclusione del percorso di carriera dello studente, i tesisti potranno accedere alle strutture del Campus per il completamento del progetto di tesi.
  • Sedi didattiche dei corsi di laurea della Facoltà di Medicina e chirurgia attive fuori dal territorio regionale del Lazio. Per conoscere le modalità di svolgimento delle attività didattiche dei corsi di laurea attivi presso le sedi didattiche situate in altre Regioni, è necessario fare riferimento alle Segreterie didattiche delle sedi stesse.

In compliance with the regulations in force, the University arranges for the resumption of teaching activities for the second semester in dual mode (in person and remotely). The provision concerns the courses provided to students enrolled in all years of three-year, master's and single-cycle master's degrees. 
The didactic activities of the degree courses will be remodeled as follows:

  • Lectures – they will continue to be delivered face to face for all first year students (100% of those enrolled in the first year). All lessons of the years following the 1st will be held on an alphabetical rotation at 50% in presence/remotely. The lessons will respect the scheduled calendar published on the website, maintaining all the preventive measures for the containment of the Covid-19 infection already adopted (checkerboard layout in the classrooms, use of PPE, social distancing). 
  • How lessons are conducted – the lessons will continue to take place in dual mode on the Blackboard platform. 
  • Professionalizing internships and laboratories - the didactic planning of professional training activities and workshops in presence remains unchanged. In order to ensure the conclusion of the student's career path, undergraduates will be able to access the campus facilities for the completion of the thesis project.
  • Didactic sites of the degree courses of the Faculty of Medicine and Surgery active outside the Lazio region - To find out about the methods of carrying out the teaching activities of the degree courses active at the teaching centers located in other Regions, it is necessary to refer to the teaching offices of the same centers.

21 ottobre 2020

A seguito dell’Ordinanza della Regione Lazio del 21/10/2020 di cui all’art. 3, “Potenziamento della didattica digitale integrata nelle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado e nelle Università” si comunica che le attività didattiche dei corsi di laurea sono rimodulate.

Campus di Roma e sedi parallele attive nel Lazio

  • Lezioni frontali

Le lezioni frontali continueranno a essere erogate in presenza per tutte le matricole (I anno di corso), mantenendo l’alternanza per gruppi alfabetici per i corsi di laurea per i quali era già prevista. Tutte le lezioni degli anni successivi al I si terranno da remoto nella modalità live streaming nel rispetto del calendario programmato e pubblicato sul web (per queste annualità non è da non tenere in considerazione l’indicazione delle aule).

  • Modalità svolgimento delle lezioni

Le lezioni continueranno a svolgersi sulla piattaforma Blackboard in modalità live streaming. Tutte le lezioni erogate saranno registrate e disponibili fino alla fine delle lezioni del II semestre (Giugno 2021).

  • Tirocini professionalizzanti e Laboratori

Come da Ordinanza Regionale resta invariata la programmazione didattica delle attività professionalizzanti e dei laboratori.

Al fine di garantire la conclusione del percorso di carriera dello studente, i tesisti potranno accedere liberamente alle strutture del Campus per il completamento del progetto di tesi.

 

Sedi parallele attive fuori dal territorio regionale del Lazio

  • Per conoscere le modalità di svolgimento delle attività didattiche dei corsi di laurea attivi presso le altre sedi parallele fuori dalla Regione Lazio, è necessario fare riferimento alla segreteria didattica della sede stessa.

Following the Regional Ordinance of 21/10/2020 referred to in art.  3, "Enhancement of integrated digital teaching in secondary school institutions and universities" we inform you that the teaching activities will be reshaped as indicated below:

  • Frontal lessons - will continue to be delivered face-to-face for all 1st year students, maintaining alternation by alphabetical groups for degree courses for which it was already provided.  All lessons in the years subsequent to year one will be held remotely in live streaming mode in compliance with the scheduled calendar and published on our website (for these years, the indication of the classrooms should not be taken into consideration).
  • How the lessons are conducted - Lessons will continue to take place on the Blackboard platform in live streaming mode.  All lessons delivered will be recorded and available until the end of the second semester lessons (June 2021).
  • Professional Training and laboratories - as written in the Regional Ordinance, the didactic planning of professional traning and laboratories remains unchanged.

In order to guarantee the conclusion of the student's career path, undergraduates will have free access to the Campus facilities for the completion of the thesis project.

Info COVID-19 | Università Cattolica del Sacro Cuore